casa ev+l – durante

casa EV+L | Roma 2011 | progetto: Emanuela Niccoli | collaboratori: Stefania Pacifici, Andrea Corcelli (autorizzazioni) | opere edili: International Impianti | opere artigiane: Panto (infissi esterni), Offiìcine Inox (infissi interni), made in babele (resine)

Questa volta Emanuela è architetta per se stessa e per la propria famiglia. Il vincolo di cui deve tenere conto in questo progetto – la posizione dell’ingresso dalla parte opposta rispetto all’affaccio principale – diventa un’occasione: l’ingresso immette in un corridoio a tutta altezza illuminato da luce naturale diretta, che, dopo aver disimpegnato le camere sfocia nel soggiorno senza soluzione di continuità, definendo i volumi attraverso gli strumenti del vuoto e della luce. La fruizione dello spazio avviene, attraverso un tempo di riflessione, dall’interno verso l’esterno, dal privato verso lo spazio della convivialità.